Author Topic: Matilde De' Frescobaldi  (Read 1592 times)

Matilde De' Frescobaldi

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 9
  • Honour: 0
  • ♥ Ti cerco dentro i miei sogni ♥
Matilde De' Frescobaldi
« on: 26 August, 2013, 08:21:48 PM »
La nobildonna Matilde De' Frescobaldi, discendeva da una nobile famiglia Fiorentina che aveva molti appezzamenti terrieri adibiti a coltura di vigne.
Era cresciuta trattata come una principessa ed era di animo gentile e caritatevole.
Era bella, semplice nei modi, aveva una folta chioma mora che amava portare legata dietro alla nuca con una coda morbida ed amava mettersi una passata rossa in testa che le teneva in ordine i capelli che altrimenti sarebbero ricaduti sulla sua fronte.
Le sue guance erano rosate e la sua bocca carnosa, lo sguardo penetrante dei suoi occhi marroni diceva la sua, amava ridere e scherzare e sopratutto starsene ad osservare il tramonto: il sole scompariva dietro la collina e gli uccellini che prima cinguettavano, smettevano la loro musica e si rintanavano stretti stretti affettuosamente nei loro nidi soffici.

MDF



Matilde De' Frescobaldi

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 9
  • Honour: 0
  • ♥ Ti cerco dentro i miei sogni ♥
Re: Matilde De' Frescobaldi
« Reply #1 on: 28 August, 2013, 02:12:21 PM »
Una fanciulla dolce e riservata voi direste, be era bella, ma non un'oca.
Sapeva bene come rispondere a tono e poteva tenere benissimo testa pure agli uomini più ostinati.
Aveva sempre passato le sue giornate d'infanzia a giocare col cugino e proprio per questo aveva preso un carattere forte pur essendo una splendida creatura.
Sapeva maneggiare bene l'armi, merito dei giochi fanciulleschi, ed era pronta essa stessa a difendere il Regno di Siena.

Essendo così, lei non aveva mai pensato all'amore, e neppure ad imbellettarsi come le altre dame.

Si narrava che fosse stato fatto un maleficio su di lei, anticamente fu inserita una spada in una roccia, nessuno mai aveva trovato dove fosse il luogo, ma, su una di quelle colline magnifiche senesi, questa se ne stava lì conficcata, forse ricoperta da fitti rovi.......
.....e solo chi fosse riuscito a trovarla ed estrarla ne avrebbe potuto chiedere la mano.

MDF




(RIP) Alamanno Cavicciuli

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 21
  • Honour: 0
Re: Matilde De' Frescobaldi
« Reply #2 on: 04 October, 2013, 10:49:17 AM »


Alamanno passeggiando per Siena vide una nuova affascinante Dama, le si avvicinò e le disse..

Buon mattino, sorridente fanciulla, sono il marchese Alamanno Cavicciuli di Siena e vedendo il vostro sorriso, per un momento ho pensato fosse tornata la primavera in questo mese di ottobre.

Potrei accompagnarvi in questa bella giornata nella vostra passeggiata?
E ditemi, come i trovate in questa bella città?  Posso esservi d'aiuto?


E dopo averle fatto un inchino, le offrì il braccio per passeggiare.

Matilde De' Frescobaldi

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 9
  • Honour: 0
  • ♥ Ti cerco dentro i miei sogni ♥
Re: Matilde De' Frescobaldi
« Reply #3 on: 04 October, 2013, 08:19:49 PM »
Matilde vide arrivare davanti a sè  un meraviglioso cavaliere, era molto affascinante, ma lei non era e non poteva essere di nessuno.

Buon mattino Marchese, siete di modi squisiti, be mi ispirate simpatia, mi voglio fidare di voi.

Matilde timidamente allungò la mano verso il braccio dell'uomo e si fece portare a passeggio.

Sapete qua ci sono pochissime persone, non si trovano spesso baldi giovani disposti a fare due passi per poter parlare del più e del meno.

Matilde guardava l'uomo con grande ammirazione... continuarono a passeggiare per un bel po' parlando di ciò che gli passava per la testa



(RIP) Alamanno Cavicciuli

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 21
  • Honour: 0
Re: Matilde De' Frescobaldi
« Reply #4 on: 08 October, 2013, 02:15:52 PM »

Alamanno era affascinato da quella Dama, averla sottobraccio per camminare lungo le contrade di Siena gli era molto gradevole.

Ma però non sapeva ove condurla... poi gli venne a mente un'idea.

Dama Matilde, che ne direbbe se raggiungiamo la Piazza del Campo? Lì spesso corrono destrieri, io stesso faccio parte della Contrada del Drago anche se non partecipo alla gara dato che serve un uomo piccolo e leggero come fantino se nò il cavallo si siede continuò ridendo.

Io della piazza amo soprattutto le botteghe di pasticceria e sarei lieto di poter condividere con voi una fetta di dolce con un bicchierino di vin Santo.

Alamanno la scrutava di sottecchi, era una donna bellissima, non troppo magra ma nemmeno troppo in carne, un seno prosperoso si intravedeva dalle curve del vestito, la bocca carnosa, le guance colorate, l'incedere ondeggiando.. probabilmente avrebbe gradito il dolce, non sembrava il tipo da dieta a tutti i costi.
Sì.. quella Dama gli piaceva, non l'avrebbe di certo abbandonata dopo la fetta di torta.

Matilde De' Frescobaldi

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 9
  • Honour: 0
  • ♥ Ti cerco dentro i miei sogni ♥
Re: Matilde De' Frescobaldi
« Reply #5 on: 08 October, 2013, 03:28:31 PM »
Bhe Matilde era una golosona, e accettò ben volentieri di andare a passeggio in direzione pasticceria........già si sentiva in bocca il sapore del dolce e il profumo del vinsanto, quello delle sue terre.

Carissimo, ma direi che ne sono onorata di seguirvi!
Matilde iniziò a parlare, l'uomo le ispirava molta fiducia, la attirava molto era alto, un bel viso, una voce suadente, mai sentita prima, composta profonda, sensuale.

Caro Marchese, mi posso permettere di chiamarvi per nome?

Mentre camminavano lei iniziò a raccontargli la sua storia.....

Siete curioso di conoscere un'antica storia?
Io credo di sì, mi sembrate uno che non si tira indietro e che ama proteggere le dame.
Sapete su di me pende un maleficio, anticamente fu inserita una spada in una roccia, nessuno ha mai trovato dove sia il luogo, ma, su una di quelle colline magnifiche senesi, questa se ne sta lì conficcata, forse ricoperta da fitti rovi.......
.....e solo chi riuscirà a trovarla ed estrarla mi potrà chiedere la mano.
« Last Edit: 08 October, 2013, 08:03:41 PM by Matilde De' Frescobaldi »



(RIP) Alamanno Cavicciuli

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 21
  • Honour: 0
Re: Matilde De' Frescobaldi
« Reply #6 on: 24 December, 2013, 11:17:52 AM »
Alamanno ascoltò attento la storia che Matilde gli stava raccontando.

Giunti in pasticceria si sedettero sotto il pergolato esterno, ordinò le gustose delizie accompagnate da due tazze di tè orientale.

Mia Dama  disse Alamanno Come Cavaliere sarei onorato di poter essere il vostro paladino, ed il mio desiderio attuale è quello di poter trovare il luogo da voi descritto e poter sfoderare la famosa spada.

Datemi qualche altro ragguaglio, in modo io possa partire già domani all'alba.
E come pegno di questa mia promessa, vi lascio in dono un anello.

Se tornerò sarà la mia promessa d'amore nei vostri confronti.
Se perirò sarà un mio ricordo posto nelle vostre mani e spero un poco anche nel vostro cuore.


« Last Edit: 24 December, 2013, 11:25:14 AM by Alamanno Cavicciuli »

Matilde De' Frescobaldi

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 9
  • Honour: 0
  • ♥ Ti cerco dentro i miei sogni ♥
Re: Matilde De' Frescobaldi
« Reply #7 on: 25 December, 2013, 05:03:46 PM »
Ne rimase proprio colpita, se lo mise subito, sapeva che Alamanno non sarebbe morto e sarebbe tornato da lei.

Caro, disse, mi lasciate senza fiato, siete unico, mai ho conosciuto uomini così!

Se volete vi spiego dove si trova la spada, non sarà una passeggiata di salute, ma se è vero quello che vedo risplendere nei vostri occhi, credo che nulla vi potrà fermare.

Nel bosco qua davanti queste colline, troverete la vecchia quercia, da lì dovrete contare 100 passi verso nord, poi altri 50 verso nord ovest, troverete un lago nascosto dai fitti rovi, andate alla riva opposta, poi guardatevi bene intorno, dovrebbe esserci una grotta, lì troverete, dopo aver percorso dei cunicoli, la famosa roccia


Sorrise



(RIP) Alamanno Cavicciuli

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 21
  • Honour: 0
Re: Matilde De' Frescobaldi
« Reply #8 on: 27 December, 2013, 11:49:12 AM »
Alamanno sorrise alla dolce Dama Matilde.

Contraccambiò il suo sorriso, poi prendendole la mano la sfiorò con le labbra in un bacio di commiato.

Sarà una passeggiata per me, ne sono certo.

Ora vado.. chi ben inizia ben termina e non desidero lasciare tempo al tempo.


Sì alzò con la Dama e concluse la passeggiata riaccompagnandola  verso casa, poi tornò nel suo studiolo e compose una mappa con le indicazioni datogli da Matilde.




Mmmm  non sarà proprio una passeggiata.. ma si può fare   disse tra sé  prendendo la cappa e dirigendosi verso la stalla a bardare il suo fido cavallo.

Balzato in sella si diresse a piccolo trotto verso il bosco poco lontano.
« Last Edit: 27 December, 2013, 12:45:59 PM by Alamanno Cavicciuli »