Author Topic: Carrozza reale  (Read 1175 times)

(RIP) Iohannes Gutenberg

  • General group
  • Jr. Member
  • *
  • Posts: 64
  • Honour: 0
  • Nemo me impune lacessit
Carrozza reale
« on: 30 October, 2011, 10:28:04 AM »
I preparativi per l'arrivo di Re Jacob andavano avanti da tre giorni. Musici e giullari riempivano la piazza centrale di suoni, accompagnati dalle urla del mercato e dal frastuono dei carri mercantili.
Iohannes non si sentiva affatto a suo agio negli eleganti vestiti che era stato costretto ad indossare. "Vuoi ricevere il Re in cotta di maglia?", lo aveva canzonato il sarto che aveva confezionato l'abito. E, in effetti, non aveva tutti i torti. Tormentando l'elsa dello spadino, il tocco di classe alla tunica porpora con i ricami in pizzo, provò ad immaginarsi il volto del Fugger.
Aveva molto sentito parlare di lui, e non c'era mercante che avesse mancato d'elogiarlo per la sua giustizia, saggezza, rettezza d'animo. Ma i mercanti erano tutti leccapiedi, e voleva farsi un'idea di persona di questo personaggio così famoso.
<<Fermiamoci qui>> fece agli attendenti, venuti massicciamente ad infoltire la poco numerosa rappresentanza amministrativa. <<Il Re dovrebbe arrivare fra poco meno di un'ora. Date ordine ai musici di accordare gli strumenti.>>


(RIP) Jacob Fugger d'Este

  • General group
  • Sr. Member
  • *
  • Posts: 303
  • Honour: 0
Re: Carrozza reale
« Reply #1 on: 30 October, 2011, 08:22:28 PM »
Il viaggio era stato lungo e stressante,Jacob era affranto e soprattutto triste per ciò che era successo,aveva sacrificato tutto per aiutare il regno che era stato chiamato a guidare,aveva diminuito i suoi poteri e aumentato quello del popolo e anche messo a disposizione le sue ricchezze per aiutarli ma alla fine alcuni traditori che si erano approfittati della generosità del monarca lo avevano detronizzato facendo crollare tutti i sogni e i successi ottenuti fino a quel momento.Una buona cosa era il ritorno a casa nelle terre germaniche in Baviera Jacob aveva alcuni possedimenti che gli erano stati lasciati dalla sua defunta madre,una volta entrato nella città di München che era tutta infesta la carrozza si fermò e il re scese andando incontro a colui che lo aveva invitato il capitano Gutenberg

"Capitano Gutemberg vi ringrazio per il vostro invito e sostegno,e bello essere a casa anche se speravo in circostanze migliori"
Jacob Fugger d'Este König von Sardinien - Marchese di Oristano - Conte di Kirchberg e signore di Weißenhorn.Proprietario dell'Isola del Giglio

(RIP) Gianpaolo Ruggiero Panetta

  • General group
  • Jr. Member
  • *
  • Posts: 87
  • Honour: 0
Re: Carrozza reale
« Reply #2 on: 30 October, 2011, 08:32:17 PM »
Quando Gianpaolo vide arrivare la carrozza si sistemò la divisa e si recò verso il Re Jacob. Fece un profondo inchino e quindi disse <<Salve altezza, permetta che mi presenti, sono il nuovo Capitano della Guardia Gianpaolo Panetta. Messer Gutenberg è stato recentissimamente nominato Magistrato di Monaco ed io ho preso il suo posto, spero di esserne all'altezza.
Per tutto il tempo che vostra altezza soggiornerà nella nostra città, sarò io ad occuparmi della vostra sicurezza.>>
« Last Edit: 30 October, 2011, 08:34:36 PM by Gianpaolo Panetta »

(RIP) Iohannes Gutenberg

  • General group
  • Jr. Member
  • *
  • Posts: 64
  • Honour: 0
  • Nemo me impune lacessit
Re: Carrozza reale
« Reply #3 on: 31 October, 2011, 11:21:59 AM »
Iohannes, alla destra di Gianpaolo e alla sinistra di David, fece un profondo inchino.
<<Vostra maestà, ciò che dice il Capitano Panetta è vero. Mio cugino David sarà la vostra guardia del corpo personale, anche se, in una città tranquilla come questa, non ne avrete certamente bisogno.
Se voleste seguirmi agli appartamenti del Re, potremmo iniziare a discutere degli affari che l'hanno condotta qui.>>