Author Topic: I Sacri Testi  (Read 1359 times)

Christian Doria

  • Local Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 503
  • Honour: 0
I Sacri Testi
« on: 14 August, 2016, 06:43:01 PM »
1 La Santa Parola
         1.1 L'inizio
         1.2 Le prove
         1.3 La Fondazione
         1.4 I due figli
         1.5 I quattro pilastri
         1.6 Le regole
         1.7 il saccheggio e la città santa




Christian Doria

  • Local Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 503
  • Honour: 0
Re: I Sacri Testi
« Reply #1 on: 14 August, 2016, 06:43:13 PM »

L'inizio

In principio non c'era nulla. Ma che non dovrebbe essere nominato, ha detto che non è buona e ha creato il cielo e la terra. Egli ha creato gli animali sulla terra e gli animali del cielo, e tuttavia si sentiva il suo mondo non è completa e si creò l'uomo. e ancora non era felice, e così ha fatto le donne. e poi si riposò. Poi ha dato la Conoscenza della terra. e guardò come esplorarono, e si meravigliavano della sua bellezza. E colui che non deve essere nominato guardare come si mettono altra prole alla vita. e, infine, era felice.


Christian Doria

  • Local Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 503
  • Honour: 0
Re: I Sacri Testi
« Reply #2 on: 14 August, 2016, 06:53:08 PM »
Le Prove

Il suo popolo si moltiplicava e copriva la terra. ma erano anche molto malvagio e non aveva nessuna legge. solo un uomo e sua moglie sembravano essere sopra ogni altra cosa. Trattava tutti gli altri uomini con rispetto e comprendeva le esigenze dei poveri e degli indigenti. Colui che non deve essere nominato decise di mettere alla prova quest'uomo. mandò i suoi angeli per metterlo alla prova. Il primo angelo approcciò l'uomo fingendo di essere perso e di avere molta sete. L'uomo lo ha portato alla sua tenda lo ha lavato, gli diede da mangiare e lo vestì, gli diede le indicazioni da adottare per passare in modo sicuro. Il secondo angelo è stato inviato per avvelenare le acque del torrente nei pressi pascolo dell'uomo.
L'uomo ha visto questo e immediatamente bloccato l'angelo e gli disse che questo flusso non è che una piccolo torrente e portava al possente fiume di montagna e là un sacco di gente innaffiare i loro campi e le loro case. l'angelo disse che non gli importava, e così l'uomo lo attaccò uccidendolo. Il terzo angelo fu mandato, è venuto nella forma di una tentatrice donna. Ma l'uomo fu fedele a sua moglie, e non ondeggiare dal percorso rigoroso. Colui che non deve essere nominato guardava quest'uomo nel mare di persone che avevano perso la retta via una deviazione , e decise che quest'uomo era degno dei suoi insegnamenti. Si rivelò all'uomo in un sogno per tre notti in fila, insegnandogli le basi per il culto .


Christian Doria

  • Local Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 503
  • Honour: 0
Re: I Sacri Testi
« Reply #3 on: 14 August, 2016, 06:59:45 PM »
La Fondazione

L'uomo che era scelto da Dio venne chiamato Achab. Viaggiò con la moglie e la parentela attraverso alte montagne e basse pianure,per diffondere la parola del Dio unico e vero ma venne deriso e scacciato da molte città e paesi. Infine colui non dovrebbe essere nominato si adirò e decise di onorare Achab sopra ogni altra cosa. Venne a lui in sogno ancora una volta e in questo sogno gli disse che avrebbero fatto un patto. Achab promise di non adorare nessun'altro Dio  all'infuori di colui che non deve esssere nominato e di diffondere la fede nell'unico vero Dio, e Colui che non deve essere nominato in cambio gli avrebbe dato la terra come il suo dominio. Gli promise anche che il seme di Achab si sarebbe diffuso sulla terra.


Christian Doria

  • Local Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 503
  • Honour: 0
Re: I Sacri Testi
« Reply #4 on: 14 August, 2016, 07:26:49 PM »
I due Figli

Achab diventava sempre più vecchio ma ebbe 2 figli. L'anziano fu nominato Ahmed. egli era, fin dalla più tenera età, un combattente. che gli importava disciplina ed onore, non inferiore però per fedeltà e nella cura per i più deboli e disabili. era un grande amante degli animali e un eccellente allevatore Il più giovane prese il nome da Hamudi. era un'anima gentile, un cercatore di Conoscenza. un brillante tattico e politico. ma anche un maestro in ogni mestiere, dalla più piccola ceramiche alla grande forgia da fabbro. i due fratelli si completavano l'un l'altro e si amavano, e, soprattutto, amavano e rispettavano loro padre e adoravano , Colui che non deve essere nominato faithfuly. Il Signore prese benevolmente a entrambi i figli e li benedisse in qualsiasi percorso presero. Entrambi I fratelli si sposarono con una donna che abbracciava la nuova fede. Entrambi i fratelli ebbero molti figli.

Un giorno, mentre Hamudi era nel campo a riparare a una ruota rotta del proprio carro, 3 banditi vennero e uccisero sua moglie. Hamudi era pieno di ira e iniziò a mettere in discussione Adonai  come già fece con loro padre, colui che non deve essere nominato, apparve davanti ad Hamudi in un sogno. Dopo aver calmato Hamudi gli disse che non bisogna mai mettere in dubbio la volontà di Adonai   e che si deve sempre guardare al futuro in modo da vedere la montagna d'oro alla fine della strada. Assicurò Hamudi che avrebbe trovato un'altra moglie, più fedele e bella e che lei gli avrebbe dato ancora più figli. Inoltre cementò le credenze di Hamudi su 4 principi di base a cui bisogna credere per non perdere la propria fede.


Christian Doria

  • Local Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 503
  • Honour: 0
Re: I Sacri Testi
« Reply #5 on: 14 August, 2016, 07:31:41 PM »
I 4 Pilastri



Questi sono i quattro pilastri della fede come vennero  tramandato ad Hamudi:
Onore,
Preghiera
Giustizia
Adonai.

Adonai decretò che ogni seguace avrebbe dovuto dedicare la sua vita a sostenere questi quattro pilastri per ricevere la benedizione la sua Benedizione e vivere una vita prospera. Egli decretò anche che Hamudi e Ahmed, avrebbero scritto il testo che definiva le regole della fede e che narrava le sue parole.

Onora - Un uomo dovrebbe comportarsi in maniera onorevole e non dovrebbe deviare dal percorso stabilito per lui da Adonai.
Preghiera - Ogni uomo e donne in età devono pregare 3 volte al giorno, mattina, mezzogiorno e sera. questo è il modo di onorare il Signore.
Giustizia - tutti i seguaci dovrebbe essere giudicato sulla loro azione in base alle leggi di Adonai e realizzare la giustizia senza pietà.
Adonai- una di queste colonne, che è un fondamento per tutti, c'è solo un Dio benevolo e tutti gli altri sono falsi.


Christian Doria

  • Local Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 503
  • Honour: 0
Re: I Sacri Testi
« Reply #6 on: 14 August, 2016, 07:38:24 PM »
Le Regole


Gli scritti di Ahmed e Hamudi  si diffusero  in tutte le terre, tenendo forma alle loro credenze e attirando altri ad esse. Ma nonostante tutto ogni uomo e donna seguiva le loro regole e la propria giustizia. Adonai pensò che questo non era buono, scelse quindi il più devoto dei suoi seguaci tra i discendenti di Ahmed, un uomo di nome Mustafa. Era un pastore di capre, un uomo semplice, ma così era il suo maggior fedele. Adonai apparve prima a Mustafa in sogno e gli disse di andare a ricercare la fede. Gli fu quindi detto di salire su una della più alte montagne su un crinale che domina la maggior parte del territorio occupato dai fedeli del colui che non deve essere nominato. L'uomo partì e scalato quella montagna si trovò davanti un albero che bruciato, ma non si consumava. In soggezione a questo spettacolo l'uomo cadde in ginocchio ,a una voce gli parlò e disse che qui, in questo luogo egli avrebbe ricevuto la parola di Adonai e le sue regole.

Mustafa scrisse queste norme in tavole di pietra in modo da preservarli per le generazioni future:

    Io sono il Signore l'unico e solo
    Non rubare
    Non uccidere
    Non commetterai falsa testimonianza
    Non desidererai la roba di altri
    Rispetta tua madre e tuo padre.
    Non  commettere adulterio
    Tu non farai un quadro o una statua del Signore.

Mustafa scrisse anche che queste 8 regole non avrebbero sostituire i quattro pilastri ma li avrebbero affiancati per meglio comprenderli.


Christian Doria

  • Local Moderator
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 503
  • Honour: 0
Re: I Sacri Testi
« Reply #7 on: 14 August, 2016, 07:49:02 PM »

Il saccheggio e la città santa

I discendenti di Mustafa finalmente dimorarono nella antica città di Alkmon. lì decisero di costruire un tempio al fine di adorare colui che non può essere nominato.Portavano sacrifici al tempo ogni anno durante la vendemmia. I più devoti vennero scelti per essere il leader religioso (Archimandrite)  e il custode delle tavole. Finchè il giorno orribile venne . Barbari eretici giunsero da oriente ad attaccare la città e a saccheggiarla. I fedeli della città lottarono duramente ma alla fine vennero sconfitti. L'orda barbarica distrusse completamente la città, ma un piccolo gruppo di sacerdoti riusciì a fuggire dalla città prima che le fiamme la consumarono e portarono con loro le tavole sacre. Per molti anni i fedeli pensarono che le Tavole di Pietra di Mustafa erano andate perdute.

Infatti i sacerdoti fuggirono con appena il bestiame sufficiente per vivere una vita nomade felice. Fino a che un ragazzo di 17 ebbe una visione, nella visione vide una città potente, con un tempio alto. Il tempio era a cupola e ricoperta d'oro e d'argento e con rivestimenti che lo circondano. Il ragazzo fece del suo meglio per convincere gli anziani atrovare questo posto e a rivelare al mondo che le tavole erano intatte , ma non ci riuscì. Il ragazzo pregava ogni sera Adonai per ricevere una guida, ma colui che non deve essere nominato non lo ascoltava. Un giorno, mentre il ragazzo era fuori a pascolare le pecore, un uomo gli si avvicinò. il ragazzo era spaventato, non sapeva perché. questo uomo non cerca nessuno ma era differente da qualsiasi altro uomo avesse mai visto. Questo  era un messaggero del Signore. disse al ragazzo che avrebbe dovuto persistere nel chiedere gli anziani perchè il Signore avrebbe ammorbidito il loro cuore e sarebbero stati disposti ad accettare. Alla fine gli anziani vennero incontro al ragazzo e accettarono la sua proposta. quella città divenne il centro per i seguaci, e il ragazzo riusci a vivere abbastanza a lungo per vedere la sua visione diventa realtà, questo successe  quando raggiunse l'età di novant'anni.

Il nome di quella città è Il Cairo.