Author Topic: Repubblica di Venezia contro Federico Martini  (Read 605 times)

(RIP) Germano D'altavilla

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 15
  • Honour: 0
Repubblica di Venezia contro Federico Martini
« on: 14 January, 2018, 12:25:04 PM »
Domenica, Addì 14 Gennaio 1318

Noi, Germano D'altavilla,magistrato di Venezia in nome del Sovrano, in virtù delle leggi del Corpus Iuris Serenissimae, sono chiamato a giudicare messer Federico Martini con l'accusa di aver infranto il suddetto articolo del Corpus Iuris Venetiae II: "Protezione risorse" del Corpus Iuris Venetiae II.

Sono convocati presso questo tribunale il Doge Giovanni Soranzo, il parroco Prometeo Cagliostro e l'imputato Federcio Martini

L'accusato ed i convocati hanno 24 ore a partire da Lunedì alle 9.00 per poter intervenire in tale sede per difendersi avendo facoltà di nominare un avvocato di sua fiducia che si presenti in sua vece presentando una delega scritta

Germano D'altavilla- Serenissimo Magistrato di Venezia

-
Eng


Sunday, Addì January 14, 1318

We, Germano D'altavilla, magistrate of Venice in the name of the Sovereign, by virtue of the laws of Corpus Iuris Serenissimae, am called to judge Messer Federico Martini on charges of having broken the aforementioned article of the Corpus Iuris Venetiae II: "Resource Protection" of Corpus Iuris Venetiae II.

The Doge Giovanni Soranzo, the pastor Prometeo Cagliostro and the accused Federcio Martini are summoned to this court

The accused and the convoked have 24 hours starting from Monday at 9.00 am to be able to intervene in that location to defend themselves, having the right to appoint a lawyer of his trust who presents himself in his place by presenting a written proxy

Germano D'altavilla - Serene Magistrate of Venice
« Last Edit: 14 January, 2018, 10:59:11 PM by Germano D'altavilla »

Prometeo Cagliostro

  • General group
  • Full Member
  • *
  • Posts: 157
  • Honour: 0
Re: Repubblica di Venezia contro Federico Martini
« Reply #1 on: 15 January, 2018, 10:42:35 AM »

Father Prometeo was warned that the judge of Venice had requested his presence in a trial. Early in the morning he set off for the Court, crossed the threshold and sat at  Magistrate's disposal.



Padre Prometeo fu avvisato che il Giudice di Venezia aveva richiesto la sua presenza in occasione di un dibattimento. Di buon mattino quindi si incamminò verso il Tribunale, varcò la soglia e si mise seduto a disposizione del Magistrato.

Giovanni Soranzo

  • General group
  • Jr. Member
  • *
  • Posts: 57
  • Honour: 0
Re: Repubblica di Venezia contro Federico Martini
« Reply #2 on: 15 January, 2018, 11:26:34 PM »
Le guardie alle porte dell'aula diedero l'annuncio dell' ingresso del Doge Giovanni Soranzo, il quale dopo poco inizio a parlare...

Oggi 15 gennaio 1318,
Io Giovanni Soranzo Doge della Serenissima Repubblica, sono costretto ad accusare il giovane Federico Martini di furto della miniere di Metz.
E stato visto con un piccone in mano nella sopracitata regione e di seguito vi posto le prove dell'accusa

Si è cercato di comunicare con il giovane ma senza mai avere una risposta.

Io chiedo a questa corte di procedere con la condanna a 5 giorni e al pagamento di 1000 denari d'argento.






The guards at the door of the hall gave the announcement of the entrance of the Doge Giovanni Soranzo, who after a short time began to speak ...

Today, January 15th, 1318,
I Giovanni Soranzo Doge of the Serenissima Repubblica, I am forced to accuse young Federico Martini of the theft of the Metz mines.
It was seen with a pickaxe in the aforementioned region and then I put the evidence for it
 

We tried to communicate with the young but without ever having an answer.

I ask this court to proceed with the 5-day sentence and the payment of 1000 silver deniers.
« Last Edit: 15 January, 2018, 11:28:15 PM by Giovanni Soranzo »


(RIP) Germano D'altavilla

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 15
  • Honour: 0
Re: Repubblica di Venezia contro Federico Martini
« Reply #3 on: 16 January, 2018, 02:34:08 PM »
Preso atto che l'imputato non si è presentato al suo processo e che non abbia risposto a nessun tipo di avviso riguardante il processo stesso e la sua infrazione, dichiaro Federico Martini colpevole di tutti i capi d'accusa con l'aggravante del tacito assenso.

Perciò qui dichiaro che secondo il Corpus Iuris Venetiae II; con il potere conferitomi dal Serenissimo Doge e dal Corpus Iuris Serenissimae; l'imputato Federico Martini dovrà scontare una pena di 7 giorni di reclusione, il pagamento di 1500 denari d'argento e il sequestro di tutti gli attrezzi da estrazione in suo possesso.

Se qualcuno ha qualcosa in contrario a questa sentenza ha tempo 24 ore a partire dal rilascio di codesto documento per sporgere reclamo al sottoscritto Magistrato della Repubblica di Venezia; passate le 24 ore la condanna sarà effettiva.

-
Eng


Noting that the defendant did not present himself at his trial and that he did not respond to any kind of warning concerning the trial itself and its infraction, I declare Federico Martini guilty of all the charges with the aggravating circumstance of the tacit assent .

Therefore I here declare that according to the Corpus Iuris Venetiae II; with the power conferred on me by the Serene Doge and the Corpus Iuris Serenissimae; the accused Federico Martini will have to pay a sentence of 7 days imprisonment, the payment of 1500 silver deniers and the seizure of all the extraction tools in his possession.

If someone has something contrary to this sentence, he has 24 hours from the issue of this document to make a complaint to the undersigned Magistrate of the Republic of Venice; after 24 hours the sentence will be effective.

(RIP) Germano D'altavilla

  • General group
  • Baby Member
  • *
  • Posts: 15
  • Honour: 0
Re: Repubblica di Venezia contro Federico Martini
« Reply #4 on: 20 January, 2018, 02:35:07 PM »
Io, Magistrato della Repubblica di Venezia, dopo essermi confrontato col Serenissimo Doge e i capitani della Repubblica; dichiaro Federico Martini a 10 giorni di carcere e all'esilio perpetuo dal territorio della Repubblica di Venezia.

La seduta è tolta


Eng

I, Magistrate of the Republic of Venice, after having dealt with the Serene Doge and the captains of the Republic; I declare Federico Martini to 10 days in prison and perpetual exile from the territory of the Republic of Venice.

The session is removed