Author Topic: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO  (Read 674 times)

Isabella Este

  • General group
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 535
  • Honour: 1
MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« on: 05 April, 2017, 04:01:36 PM »




Oddantonio Montefeltro è stato il primo Re di questo mondo.

Egli salì al Trono come I Duca dell’allora Ducato di Urbino il giorno 10 Settembre 1310 e  diventò Granduca  del Montefeltro,  Granducato composto da Urbino e Siena, con onorificenza assegnatagli da Papa Anselmo Benvenuti II nel 1311.

Quando nel 1315  i Regni di Urbino, Siena, Cagliari, Firenze e Milano si fusero , creando il Regno d’Italia , Oddantonio divenne Primo Re d’Italia e restò in carica fino al giorno della sua morte avvenuta per omicidio, il 27 Marzo 1317.


Oddantonio Montefeltro fu e resta un Magno Sovrano che difese la sua terra e il suo dilettissimo popolo con  grande coraggio ed eroismo e per essi non rinunciò a perdere la sua stessa vita.

Dell’onestà e dell’etica fece suo vessillo di esistenza e molte son le sue gesta a testimonianza perpetua di queste sue virtù. 

I suoi innumerevoli nemici furono da Egli affrontati sempre a viso aperto e mai usando le armi dell’inganno, della falsa lusinga e della doppiezza come essi invero gli riservarono, altresì i suoi Alleati furono considerati parte del suo sangue e come tali stimati e ricambiati nella profonda lealtà che gli dimostrarono.

L’Onore e l’Orgoglio che nutriva per il suo amato Regno, lo fecero agire sempre incurante dei pericoli corsi, assumendo su di sé ogni responsabilità e accettando le ritorsioni che puntualmente ebbero ferocemente a colpirlo. Ne è prova il suo omicidio che lava oggi ogni giudizio su chi gli fu accanto fino alla fine, i suoi cari, i suoi amici, il suo popolo e su Egli stesso.

Egli morì non con una spada in mano, ma con un martello, dato che costruì il suo Glorioso Regno con il sudore della fronte e fu sempre il primo a dare l'esempio di instancabile lavoratore.

In suo onore viene edificato  un mausoleo per accogliere le sue spoglie.  In questo sacro luogo riposerà finalmente in pace per l’eternità.






Sono nato all’alba dei Tempi
Sono morto nel giorno della loro fine
Io sono Oddantonio Montefeltro
.






Ad perpetuam rei memoriam.



" Il mio segreto è una memoria che agisce a volte per terribilità"

Isabella Este

  • General group
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 535
  • Honour: 1
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #1 on: 05 April, 2017, 04:02:38 PM »
" Il mio segreto è una memoria che agisce a volte per terribilità"

Isabella Este

  • General group
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 535
  • Honour: 1
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #2 on: 10 April, 2017, 11:49:18 AM »
" Il mio segreto è una memoria che agisce a volte per terribilità"

Isabella Este

  • General group
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 535
  • Honour: 1
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #3 on: 16 April, 2017, 11:43:13 AM »
" Il mio segreto è una memoria che agisce a volte per terribilità"

Isabella Este

  • General group
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 535
  • Honour: 1
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #4 on: 24 April, 2017, 11:29:27 PM »
I giorni passavano ma Isabella non dimenticava Oddantonio e come ogni giorno si recava in lacrime sulla sua tomba a deporre un mazzo di fiori.



" Il mio segreto è una memoria che agisce a volte per terribilità"

Isabella Este

  • General group
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 535
  • Honour: 1
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #5 on: 30 April, 2017, 12:53:58 PM »
" Il mio segreto è una memoria che agisce a volte per terribilità"

Isabella Este

  • General group
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 535
  • Honour: 1
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #6 on: 14 May, 2017, 11:12:44 AM »
" Il mio segreto è una memoria che agisce a volte per terribilità"

Clemente De Ponte

  • General group
  • Jr. Member
  • *
  • Posts: 69
  • Honour: 0
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #7 on: 16 May, 2017, 11:04:22 PM »
I giorni passavano ma Isabella non dimenticava Oddantonio e come ogni giorno si recava in lacrime sulla sua tomba a deporre un mazzo di fiori.





Upon hearing that a Cross was installed on the tomb, Ponç reflected on the fact that his mind may have been misled by stories of half truths. Indeed, such a Holy Mark sits on the places where only great men lie.

In that regard, the Seu of Barcelona in the name of all the faithful of the archdiocese, retracts the damnation that unrightfully uttered.

Ponç prayed that all those grieving should learn: "A righteus man may have many troubles, but Tehos delivers him from them all. Amen." (34:19 ps)

Given in Barcelona, capilla Comtal santa Agatha on the feast of Beat. Ubaldo bishop of Gubbio


Isabella Este

  • General group
  • Hero Member
  • *
  • Posts: 535
  • Honour: 1
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #8 on: 25 June, 2017, 01:04:00 PM »
L'indomani sarebbero stati 3 mesi dalla morte di Oddantonio e Isabella non riusciva ancora a darsi pace.
Quella domenica si recò sulla sua tomba e depose come sempre le rose del giardino di Palazzo Reale, che lei aveva fatto piantare giusto a Marzo.
Erano rose di lacrime e sangue, di tragedia e passione, di ricordo e di morte.

Riposa in pace mio Re, ma non distogliere il tuo sguardo ancora vivo, da noi poveri esseri ancora tristemente viventi.



" Il mio segreto è una memoria che agisce a volte per terribilità"

Alexander VII

  • General group
  • Sr. Member
  • *
  • Posts: 371
  • Honour: 1
  • When sinking, PRAY! -While good hands bail water!
Re: MAUSOLEO DI RE ODDANTONIO MONTEFELTRO
« Reply #9 on: 10 August, 2017, 07:14:35 AM »
  Walking the fortified walls at night, an important  man with a small escort paused under the moon and stars to gaze between the parapets across the myriad rooftops. He looked toward where he had been told the Mausoleum was built. His thoughts slowed and his gaze focused trying to pierce the thin veil of darkness bathed with silver light. After a moment he turned back along the wall and resumed his walk. His questions still stirring in his mind. He and the escort disappeared under an arch. A white dove disturbed from its nesting  sent a quiet and questioning call. This night nothing responded except the whispers of the sleeping city.
Faith Defines All Things; their remembrances clearly defined make them living custom.